E-mail
info@nicoloterminio.it
Telefono
Via Barbaroux, 9
10122 Torino
I soggetti che soffrono di disturbo borderline di personalità manifestano come borderline sintomi come la tendenza a idealizzare alcune persone in modi irrealistici o la tendenza opposta nel vederle “totalmente cattive”.

Disturbo borderline di personalità: sintomi e vissuti

In psicopatologia i sintomi borderline esprimono un funzionamento soggettivo caratterizzato da instabilità e caoticità.
 
I soggetti che soffrono di un disturbo borderline di personalità manifestano la tendenza a idealizzare alcune persone in modi irrealistici o la tendenza opposta nel vederle “totalmente cattive”.
 
Inoltre nel disturbo borderline il soggetto mostra di aver bisogno degli altri e, allo stesso tempo, rifiuta proprio le persone a cui era stato chiesto di soddisfare quel bisogno di intimità relazionale.
 
Un altro sintomo caratteristico del disturbo borderline è l’instabilità emotiva e la caoticità della vita relazionale.
 
In questa oscillazione emotiva e relazionale, tipica del disturbo borderline, i soggetti sperimentano la difficoltà a capire le effettive intenzioni degli altri e la straordinaria sensitività nel cogliere eventuali segnali di distacco emotivo.
 
Nei pazienti borderline sintomi come angoscia, tristezza e rabbia raggiungono livelli estremi a causa di un'oscillazione emotiva rapida e imprevedibile.
 
Sul piano relazionale un'altra caratteristica del disturbo borderline consiste nella tendenza a suscitare negli altri sentimenti simili a quelli che provano, fino a provocare negli altri reazioni estreme che li mettono in discussione come persone.
 
Nel disturbo borderline è presente la tendenza ad agire in modo impulsivo, senza considerare le conseguenze delle proprie azioni. I sintomi borderline possono manifestarsi anche in una serie di comportamenti in cui il soggetto non tiene conto dei danni che vengono inflitti al proprio corpo.
 
Tra i sintomi borderline si possono riscontrare anche dei tentativi di suicidio che possono essere finalizzati a esprimere un grido d’aiuto oppure a manipolare gli altri.
 
Infine un altro aspetto dei sintomi borderline riguarda i vissuti di depersonalizzazione e derealizzazione. In questo caso si tratta di vissuti che rimandano a un funzionamento dissociativo che è strettamente collegato a una storia personale costellata da traumi o da un'atmosfera relazionale fortemente invalidante.

La storia dei pazienti borderline assomiglia a uno sciame di eventi che non hanno mai preso la forma di una narrazione su cui poter fondare il loro senso di identità. Nella clinica borderline è compromessa proprio la capacità del soggetto di costruirsi un romanzo familiare a partire dall’esperienza dello sciame, di costruire una trama a partire dal trauma.

Per qualche spunto in più guarda questo video sullo sciame borderline.

 

disturbo borderline di personalità borderline sintomi

nicolo-terminio-psicologo-psicoterapeuta-torino.png
Contatti
Via Barbaroux, 9
10122 Torino

info@nicoloterminio.it

+39 011 0437843

Continuando la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies.

Approvo
© 2022 Nicolò Terminio
Psicologo Psicoterapeuta Torino
P. Iva 01754780854

sitemap  privacy  cookie  seo