E-mail
info@nicoloterminio.it
Telefono
Via Barbaroux, 9
10122 Torino

Corso IRPA

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Controtransfert e alleanza terapeutica

2021 - Milano e Ancona
 
Il corso di quest’anno affronterà il tema del controtransfert tenendo insieme i contributi più aggiornati della ricerca in psicoterapia con le riflessioni che caratterizzano la tradizione psicoanalitica. In particolare, l’attenzione verrà focalizzata sugli studi dedicati all’alleanza terapeutica.
 
Il corso articolerà i temi seguenti:
 
  • Transfert e alleanza terapeutica
  • Controtransfert e risposte emotive del terapeuta
  • Self-disclosure e atteggiamenti del terapeuta
  • Desiderio dell’analista e direzione della cura

Il corso si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

Conoscenze

  • Conoscere gli aspetti epistemologici e metodologici della ricerca in psicoterapia
  • Conoscere il rapporto tra relazione terapeutica, diagnosi e struttura del soggetto
  • Conoscere i principi che orientano la costruzione dell’alleanza terapeutica

 Competenze

  • Saper distinguere il controtransfert dalla reazione emotiva del clinico
  • Saper leggere le dinamiche interpersonali tra terapeuta e paziente
  • Saper individuare le coordinate cliniche per la costruzione dell’alleanza terapeutica
  • Saper orientare la direzione della cura in funzione della psicopatologia del paziente

 Attitudini

  • Sostenere le oscillazioni della relazione terapeutica
  • Apprendere dalle rotture e riparazioni dell’alleanza terapeutica

Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.

 

Costruzione del caso clinico

Dal colloquio alla diagnosi

2021 - Milano
 

La costruzione del caso clinico viene affrontata come modalità di connessione dei quattro ambiti fondamentali della formazione psicoterapeutica: psicopatologia, diagnosi, direzione della cura e scrittura del caso clinico.

In particolare, il corso si propone di introdurre gli allievi alla logica del ragionamento clinico e alle dinamiche relazionali che si instaurano tra terapeuta e paziente già durante il processo diagnostico.
 
Il corso articolerà i temi seguenti:
 
  • Teoria del soggetto e psicopatologia
  • Diagnosi e cura nella clinica del conflitto e della rimozione
  • Diagnosi e cura nella clinica del trauma e della dissociazione
  • Diagnosi e cura nella clinica della perversione
  • Diagnosi e cura nella clinica della psicosi
  • La scrittura del caso clinico

Il corso si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

Conoscenze

  • Conoscere gli elementi distintivi della clinica delle nevrosi
  • Conoscere gli elementi distintivi della clinica borderline
  • Conoscere gli elementi distintivi della clinica delle perversioni
  • Conoscere gli elementi distintivi della clinica delle psicosi

 Competenze

  • Saper individuare la differenza tra nevrosi e psicosi
  • Saper distinguere il funzionamento borderline dalla perversione
  • Saper distinguere il controtransfert dalla reazione emotiva del clinico

 Attitudini

  • Entrare in relazione con il paziente mantenendo la posizione analitica
  • Condurre il colloquio tenendo conto della diagnosi differenziale

Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.

 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

La supervisione come occasione di ricerca

2020 - Milano e Grottammare
 
Il corso di quest’anno svilupperà una prospettiva di ricerca applicata alla clinica svolta nelle istituzioni di cura (comunità terapeutiche, centri crisi, centri diurni, servizi ambulatoriali). In particolare, il corso si focalizzerà sulla supervisione, che verrà considerata come un’occasione privilegiata per la ricerca psicodinamica e fenomenologica. Tutte le altre osservazioni che saranno dedicate al campo gruppale, al lavoro d’équipe e alle dinamiche organizzative costituiranno lo sfondo necessario per far emergere il volto unico delle persone coinvolte nella cura.
 
L’obiettivo finale del corso sarà quello di rendere intellegibili quei momenti della supervisione dove è possibile costruire una prassi generale mantenendo l’attenzione alla singolarità del caso clinico. In tal modo la costruzione del caso clinico che viene svolta durante la supervisione si configura come l’occasione per tenere insieme psicoanalisi e ricerca in psicoterapia (la pratica psicoanalitica mette il soggetto dell’inconscio al centro della cura, dando voce all'esistenza singolare; la ricerca in psicoterapia cerca a sua volta di rendere confrontabili e trasmettere le prassi terapeutiche e i risultati delle cure).
 
Il corso articolerà i temi seguenti:
 
  • Prospettive psicoanalitiche su Legge, istituzione e soggetto
  • Campo gruppale, lavoro d’équipe, discorsi organizzativi
  • Il desiderio dell’analista nella vita istituzionale
  • La costruzione del sapere clinico e le dinamiche istituzionali
  • Sintomo, domanda e transfert in supervisione
  • La supervisione come occasione di ricerca

Il corso si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

Conoscenze

  • Conoscere gli aspetti epistemologici e metodologici della ricerca in psicoterapia
  • Conoscere le dinamiche organizzative che caratterizzano la vita istituzionale
  • Conoscere i principi che orientano la costruzione del caso clinico

 Competenze

  • Saper distinguere i tre registri dell’esperienza (immaginario, simbolico e reale)
  • Saper leggere le dinamiche gruppali tra immaginario, simbolico e reale
  • Saper individuare le coordinate cliniche per la costruzione del progetto terapeutico
  • Saper orientare la riflessione del gruppo lavoro verso la singolarità del caso clinico

 Attitudini

  • Voler sostenere il desiderio dell’équipe e il discorso istituzionale
  • Voler apprendere dalle équipe per cui si svolge supervisione

Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.

 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

A ciascuno la sua relazione: le sfide cliniche della psicoanalisi contemporanea

2019
 
Il corso di quest’anno affronterà una serie di riflessioni teorico-cliniche che riguardano temi relativi alla pratica psicoanalitica svolta in studio e al lavoro d’équipe nei servizi di cura.
Il discorso che verrà proposto non avrà nessuna pretesa di originalità riguardo ai contenuti. Ciò che potrà risultare nuovo riguarderà semmai l’organizzazione e le connessioni stabilite tra i contenuti, che verranno riassemblati privilegiando la valenza pragmatica del sapere.

È rispetto al “come fare” che possiamo verificare la pertinenza e l’appropriatezza di alcune formulazioni teoriche. Le sfide cliniche della psicoanalisi contemporanea pongono la necessità crescente di un sapere che sappia farsi carne, che sappia diventare rilevante nell’operatività clinica senza perdere tuttavia spessore teorico e rigore scientifico.

Verranno approfonditi i seguenti punti: 

  • Il fallimento del Dasein nella psicosi
  • Esistenze sintetiche e psicosi
  • Generazione borderline e mondo tossicomane
  • Tempo, verità e reale nella nevrosi
  • Psicoanalisi e psicoterapia psicodinamica
  • Psicoanalisi e dispositivi di vulnerabilità
  • Psicoanalisi e consulenza generativa

Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull'efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Tempo e cambiamento in psicoanalisi

2018
 
Il corso si focalizzerà sull’esperienza del tempo nella cura psicoanalitica. Verranno messi in luce i fattori del cambiamento psichico collegati al battito temporale dell’inconscio. In particolare, saranno presi in considerazione i contributi di Eugène Minkowski, Jacques Lacan ed Elvio Fachinelli.

Verranno approfonditi i seguenti punti:

  •  Tempo vissuto e durata
  •   Il battito temporale dell’inconscio
  •  Tempo, inconscio e psicopatologia
  •  Imprevisto e sorpresa in analisi
 
Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Ricerche sulla clinica del vuoto

2017
 
Il corso sarà focalizzato sugli studi e le ricerche psicoanalitiche sulla clinica del vuoto. Quest’anno verrà ulteriormente sviluppata la tesi, proposta già nel corso dell’anno precedente, in base a cui possiamo intendere una porzione della clinica del vuoto, quella relativa ai fenomeni borderline, come una “clinica dello sciame”. Verranno quindi ripresi e interrogati i punti salienti della prospettiva lacaniana sulla clinica dei nuovi sintomi e, in particolare, l’attenzione verrà concentrata sulla diagnosi differenziale tra psicosi e borderline. L’obiettivo complessivo sarà quello di giungere alla formulazione di un modello psicoanalitico lacaniano del borderline.

Gli argomenti del corso toccheranno i seguenti punti:

  • La lezione della clinica del vuoto
  • Le differenze tra psicosi e borderline
  • Il mondo tossicomane come campo di ricerca
  • Clinica del trauma e della dissociazione
  • Sciame borderline e direzione della cura
 
Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Diagnosi e formulazione del caso clinico

2016
 
Nel corso di quest’anno la diagnosi verrà studiata come processo conoscitivo che concorre alla costruzione del sapere psicoanalisi. Verrà in primo luogo approfondita la logica che orienta la diagnosi clinica. Il processo diagnostico verrà poi analizzato nel suo rapporto con la psicopatologia e con la direzione della cura.

Gli argomenti del corso si concentreranno sui seguenti temi:
 
  • Teoria del soggetto, psicopatologia e diagnosi
  • Il processo diagnostico e la direzione della cura
  • La formulazione del caso clinico
  • La costruzione del sapere in psicoanalisi
  • Il discorso della ricerca in psicoanalisi

Il corso prevede una metodologia didattica di tipo partecipativo.
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Ricerca empirica e scritture dell'impossibile

2015
 
Il corso di quest’anno si focalizzerà sulla ricerca “single-case”. In particolare, verrà approfondito il tema della scrittura del caso clinico e della ricerca empirica in psicoanalisi.

Gli argomenti del corso si concentreranno sui seguenti temi:

  • Sublimazione, soggettivazione e cambiamento psichico
  • Psicoanalisi e ricerca empirica
  • Quale discorso per la ricerca psicoanalitica?
  • La scrittura del caso clinico
  • La ricerca "single-case"
  • La ricerca nelle istituzioni terapeutiche
 
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

La linea nodale e il metodo psicoanalitico

2014
 
Nel corso di quest’anno verranno approfondite le questioni legate alla ricerca qualitativa in psicoterapia. L’attenzione verrà focalizzata in particolar modo sulla metodologia della ricerca in psicoterapia ad orientamento psicoanalitico lacaniano.

Gli argomenti del corso si concentreranno sui seguenti temi:

  • Psicoanalisi e ricerca in psicoterapia
  • Il concetto di Knotenlinie (linea nodale)
  • Epoché e riflessività nella ricerca clinica
  • La pratica della “ricerca quotidiana”
  • Criteri della ricerca qualitativa
  • La congruenza fra oggetto e metodo
  • Esperienza pratica e costruzione teorica
 
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Il caso clinico come un'opera d'arte

2013
 
Il corso di quest’anno prosegue lo studio della metodologia della ricerca in psicoterapia ad orientamento psicoanalitico lacaniano. Lo studio del caso clinico verrà declinato seguendo i criteri della ricerca qualitativa, evidenziando ciò che della singolarità del soggetto rimanda al nesso tra arte e scienza.

Gli argomenti del corso si focalizzeranno sui seguenti temi:

  • Psicoanalisi e ricerca in psicoterapia
  • La scrittura del caso clinico
  • Il discorso della ricerca
  • Artifici topologici
  • Logica della cura
 
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

Scrivere la clinica

2012
 
Il corso di quest’anno intende approfondire la metodologia della ricerca in psicoterapia privilegiando lo studio qualitativo del processo e dell’efficacia della psicoanalisi.
Si cercherà di mostrare in che modo la scrittura del caso clinico possa rispondere alle esigenze di rigore metodologico della ricerca in psicoterapia. Verranno inoltre approfonditi alcuni concetti dell’insegnamento di Jacques Lacan che consentono di rappresentare il processo terapeutico e le trasformazioni psichiche che hanno luogo in una cura psicoanalitica.

Gli argomenti del corso si focalizzeranno sui seguenti temi:

  • Principi metodologici della ricerca in psicoterapia
  • Ricerca qualitativa e discorso in psicoanalisi
  • La scrittura del caso clinico
  • La specificità terapeutica della psicoanalisi lacaniana
  • Lo studio della psicoterapia nel campo istituzionale
 
 

Metodologia della ricerca sul processo e sull’efficacia della psicoterapia psicoanalitica

La ricerca in psicoterapia e la psicoanalisi lacaniana

2011
 
Il corso intende approfondire una metodologia di ricerca in psicoterapia che sia epistemologicamente consapevole della psicoanalisi di orientamento lacaniano.
La psicoanalisi mette il soggetto dell’inconscio al centro del processo terapeutico, inseguendo la peculiarità dell’esistenza singolare. La ricerca in psicoterapia cerca a sua volta di rendere confrontabili e comunicabili le procedure terapeutiche e i risultati delle cure. Durante il corso si cercherà di mettere in luce in che modo la ricerca può introdurre una modalità riflessiva nell’attività clinica, promuovendo un rigore metodologico che consente in primo luogo di approfondire e mostrare i presupposti terapeutici della psicoanalisi lacaniana e in secondo luogo di costruire le basi per un dialogo con modelli psicoterapeutici differenti.

Gli argomenti del corso si focalizzeranno sui seguenti temi:

  • Epistemologia della psicoterapia psicoanalitica
  • Metodologia della ricerca in psicoterapia
  • La ricerca single-case
  • Ricerca e valutazione in psicoanalisi
  • La valutazione dell’efficacia delle psicoterapie nei contesti istituzionali
nicolo-terminio-psicologo-psicoterapeuta-torino.png
Contatti
Via Barbaroux, 9
10122 Torino

info@nicoloterminio.it

+39 011 0437843

Continuando la navigazione accetti l’utilizzo dei cookies.

Approvo
© 2021 Nicolò Terminio
P. Iva 01754780854
home  sitemap  privacy  cookie  seo