E-mail
info@nicoloterminio.it
Telefono
Via Barbaroux, 9
10122 Torino
Depressione sintomi

Depressione: i sintomi

La depressione mostra dei sintomi caratterizzati da tristezza, sentimenti di vuoto e in alcuni casi irritabilità.

A questa sintomatologia si accompagnano altre modificazioni corporee e mentali che incidono notevolmente sul funzionamento del soggetto.

In linea generale le varie forme di depressione si differenziano tra di loro in base a tre fattori: la durata dei sintomi, gli intervalli temporali in cui si manifestano e le possibili cause che li determinano.

La perdita dello slancio vitale è un aspetto centrale dei sintomi della depressione. Nell’ambito della psicopatologia descrittiva i sintomi della depressione vengono classicamente presentati nel quadro clinico del “disturbo depressivo maggiore”.

La depressione nella sua forma classica si manifesta attraverso tristezza, vuoto, disperazione; in alcuni casi il soggetto appare anche estremamente lamentoso.

Un’altra caratteristica essenziale dei sintomi della depressione è l’assenza di interesse o piacere per tutte o quasi tutte le attività che vengono o venivano abitualmente svolte dal soggetto.

La depressione si manifesta inoltre attraverso dei sintomi che riguardano la perdita o l’aumento di peso, (perdita o aumento non dovuti alla dieta) oppure la diminuzione dell’appetito.

Un altro sintomo della depressione, che riguarda l’alterazione del funzionamento soggettivo, è l’insonnia o l’ipersonnia.

La sensazione di rallentamento o l’irrequietezza della depressione possono manifestarsi attraverso forme di agitazione o rallentamento psicomotorio che possono essere osservate anche dagli altri.

La perdita di slancio vitale della depressione si manifesta attraverso altri sintomi caratteristici che sono la tendenza ad affaticarsi facilmente o la mancanza di energia.

La depressione altera anche il rapporto del soggetto con l’idea di sé. Tra i sintomi caratteristici della depressione troviamo infatti sentimenti di autosvalutazione o di colpa che risultano eccessivi o inappropriati (quando la depressione si manifesta nella struttura della psicosi, possiamo osservare anche delle forme deliranti di autodenigrazione e colpa).

La depressione si presenta anche come compromissione della capacità di pensare o di concentrarsi, così come della capacità di prendere delle scelte.

Nelle sue forme più gravi e preoccupanti la depressione è caratterizzata da pensieri ricorrenti riguardo alla morte, pensieri che riguardano non soltanto la paura di morire e che possono mostrare una ricorrente ideazione suicidaria, che può manifestarsi separatamente rispetto a un tentativo di suicidio o all’ideazione di un piano specifico per compierlo.

Un ultimo aspetto su cui bisogna concentrarsi per chiarire la condizione depressiva di un soggetto riguarda il fatto che i sintomi della depressione possono manifestarsi come risposta a una perdita significativa. Tra gli esempi di perdita significativa troviamo in primo luogo il lutto, ma anche il tracollo finanziario o altre perdite derivanti da un disastro naturale, da una grave patologia medica o dalla disabilità. In queste situazioni va distinta la reazione del soggetto alla perdita dallo sviluppo di una vera e propria sintomatologia di tipo depressivo: ciò che può fare la differenza è il modo in cui il soggetto fa i conti con ciò che è stato irrimediabilmente perso.

 

Nicolò Terminio è Psicologo e Psicoterapeuta a Torino. È specializzato nella cura di ansia, cura attacchi di panico, cura depressione, cura anoressia, cura bulimia e obesità, cura gioco d’azzardo patologico e cura disturbo borderline di personalità a Torino.
Nicolò Terminio, psicoterapeuta e dottore di ricerca, lavora come psicoanalista a Torino.
La pratica psicoanalitica di Nicolò è caratterizzata dal confronto costante con la ricerca scientifica più aggiornata.
Allo stesso tempo dedica una particolare attenzione alla dimensione creativa del soggetto.
I suoi ambiti clinici e di ricerca riguardano la cura dei nuovi sintomi (ansia, attacchi di panico e depressione; anoressia, bulimia e obesità; gioco d’azzardo patologico e nuove dipendenze) e in particolare la clinica borderline.

PROFILO SCIENTIFICO ››
CONTATTI ››

Nuove pubblicazioni

nicolo-terminio-psicologo-psicoterapeuta-torino.png
Contatti
Via Barbaroux, 9
10122 Torino

info@nicoloterminio.it

+39 011 0437843

© 2022 Nicolò Terminio
Psicoterapeuta Psicologo Torino
P. IVA 01754780854

sitemap  privacy  cookie  seo